Trading online: settore ancora in crescita

 

Nel corso degli ultimi 2 anni il mondo degli investimenti finanziari ha subito una profonda trasformazione. I broker che si occupano di offrire piattaforme di trading online sono stati oggetto di una nuova e più stringente regolamentazione da parte degli organi di vigilanza europei. Questo si è tradotto in una maggiore tutela dei consumatori e in una maggiore credibilità dell’intero settore.

Non a caso ad oggi sono molte le guide dedicate al trading online che permettono di avviare un percorso in questa direzione o, comunque, anche solo informarsi sugli investimenti finanziari. In questa breve guida cercheremo di fare il punto della situazione e di fare un po di chiarezza su alcune informazioni che si trovano in rete.

Si può guadagnare veramente con il trading online?

Prima di proseguire in questo nostro percorso è bene fare una doverosa precisazione. Il mondo degli investimenti finanziari comporta dei rischi molto alti di perdere il proprio capitale, pertanto non bisognerebbe mai investire se non si hanno le adeguate conoscenze in materia. Detto questo procediamo. Il trading online viene considerato dalla maggior parte degli utenti come uno strumento adatto a realizzare un utile attraverso le operazioni di compravendita effettuate tramite web sui mercati borsistici nazionali e internazionali.

In realtà questa convinzione è reale ma solo in parte: guadagnare con il trading online si può, ma non è per niente facile e, come abbiamo detto, può comportare rischi e difficoltà, soprattutto per i meno esperti.

Prima di tutto è bene considerare che ottenere un certo guadagno con il trading online è possibile, ma non è possibile arrivare a raggiungere cifre esorbitanti, come molti affermano, sia per la necessità di acquisire tecnica ed esperienza, sia per le fluttuazioni continue a cui sono soggetti i mercati finanziari.

Per fare trading online in maniera professionale ed efficace è necessario studiare con attenzione i metodi e le strategie, elaborare un proprio modo di operare e seguire con attenzione i consigli e i suggerimenti degli esperti.

Non fermarsi mai di fare trading online

Il primo metodo “vincente” è quello di non smettere mai di operare sui mercati azionari, in maniera tale da conservare sempre un certo capitale da reinvestire. É importante non arrendersi di fronte ai risultati negativi, comprendere i propri errori ed evitare di ripeterli, in maniera tale da ridurre al minimo le perdite e gestire adeguatamente i rischi.

Per iniziare a prendere confidenza con questo ambiente è molto utile aprire un conto demo con una piattaforma di trading di ottima qualità, in modo da poter effettuare le operazioni di compravendita in tutta tranquillità.

Accettare le perdite e approfondire le conoscenze

Non scoraggiarsi di fronte alle perdite è importante, ma è ancora più importante studiare e approfondire la propria preparazione per evitare di subirne altre. Nessuno può improvvisarsi trader e per raggiungere una buona professionalità è necessario, prima di tutto, conoscere a fondo il mercato e saper scegliere gli strumenti più adatti per operare riducendo al minimo i rischi.

Si consiglia, innanzitutto, di imparare a studiare i grafici per analizzare il mercato e ad operare con un capitale minimo (alcune piattaforme permettono di iniziare anche con 50 o addirittura 10 euro).

Seguire le regole più compatibili con le proprie esigenze

Regole infallibili nel trading online non ne esistono, considerando che si tratta di un mercato in continua evoluzione e che il rischio di perdere è sempre presente: lo si può ridurre ma non escludere. Per ottenere la massima soddisfazione dal trading online è opportuno scegliere il metodo più in sintonia con le proprie esigenze e la disponibilità finanziaria.

Alcune piattaforme offrono la possibilità di investire “copiando” i metodi utilizzati dai trader più esperti sia con un conto demo gratuito o, per chi se la sente, con un conto reale, e di condividere considerazioni e opinioni con gli altri utenti.

La via migliore, anche se difficile, è quella di trovare il giusto equilibrio, evitando di essere troppo cauti e previdenti ma anche di rischiare troppo senza analizzare la situazione. Tuttavia, una volta individuata un’opportunità interessante, si consiglia sempre di non stare troppo a pensarci e di vincere la paura di sbagliare purchè si usi sempre il buon senso e si utilizzino tutti gli strumenti di protezione del capitale che i broker mettono a disposizione.

Share Button

COMMENTA PER PRIMO SU "Trading online: settore ancora in crescita"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrá pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP-Backgrounds Lite by InoPlugs Web Design and Juwelier Schönmann 1010 Wien