Viterbo – Imprenditore di Molfetta ruba 80 quintali di formaggio ad un caseificio, denunciato per ricettazione

Viterbo –  A seguito di un ingente furto avvenuto nel mese di marzo ad un importante caseificio di Viterbo, allocato ai confini con il comune di Marta e di proprietà di un imprenditore del luogo, dove sono stati rubati circa 80 quintali di formaggi. I carabinieri della stazione di Marta hanno effettuato una serrata attività info investigativa, coordinata dalla Procura della Repubblica di Viterbo, che li ha portati a raccogliere importanti prove indiziarie, a seguito della quali la Procura ha emesso dei decreti di perquisizione, da eseguire nei confronti di un imprenditore di italiano di 54 anni, a Molfetta, in provincia di Bari. Eseguite nei giorni scorsi dai carabinieri di Marta, unitamente ai colleghi di Molfetta, hanno consentito di rinvenire e sequestrare parte del formaggio rubato, recuperando ben 21 quintali. Al termine delle attività il formaggio è stato sottoposto a sequestro e l’ imprenditore di Molfetta denunciato per ricettazione.

Share Button

COMMENTA PER PRIMO SU "Viterbo – Imprenditore di Molfetta ruba 80 quintali di formaggio ad un caseificio, denunciato per ricettazione"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrá pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP-Backgrounds Lite by InoPlugs Web Design and Juwelier Schönmann 1010 Wien