Civitavecchia Porto – Di Majo, sul caso “banane” porterà la decisione al comitato di gestione

All’incontro di oggi con i sindacati, alla presenza del delegato comunale Lotto ha dichiarato: “trovata la soluzione che porterò in votazione giovedì”

CIVITAVECCHIA – C’era grande attesa per l’incontro organizzato oggi in autorità portuale dal presidente Francesco Maria Di Majo con i vertici di Cfft, i sindacati e il delegato del comune nel comitato di gestione Lotto. Dopo una buona mezz’ora trascorsa a parlare con i presenti su come mantenere le notizie riservate e non farle trapelare ai giornalisti ha praticamente rinviato ogni decisione al comitato di gestione che si svolgerà giovedì prossimo.

Non ha anticipato la soluzione che avrebbe trovato o che è nel suo intento far passare attraverso il voto del comitato di gestione. Di fatto, il tavolo tra i vertici dell’Autorità di Sistema Portuale, dopo la fumata nera della scorsa settimana, la Civitavecchia Fruit & Forest Terminal per affrontare la vertenza legata al traffico delle banane è rimasto, di fatto, ancora in sospeso.

Continuano ad essere preoccupati i responsabili delle sigle sindacali Filt Cgil, Ugl e Uiltrasporti che erano presenti. La soluzione positiva prospettata dai vertici dell’Authority potrebbe rientrare con un accordo di transizione e cioè l’utilizzo di entrambe le parti concorrenti della banchina 24.

Quale sarà dunque il futuro della banchina 24?

Con tutta probabilità il tavolo di partenariato la spunterà e si seguirà la strada di un adeguamento tecnico funzionale per far sì che, anche lì, si possano scaricare container, destinati proprio al terminal dell’ortofrutta.

Giovedì come detto è in programma un nuovo comitato di gestione e questa volta Di Majo dovrà certificare una soluzione. I tempi sono stretti e clienti come Chiquita potrebbero essere pronti a lasciare lo scalo da subito senza aspettare altri capricci del presidente.

Sul tavolo di giovedì anche la grana PAS e cioè il voto del POA 2018 con qualche variazione al bilancio per coprire 400mila euro extra contestati dal collegio dei revisori e un’altra piccola variazione al bilancio. Inezie per un presidente abituato a sciare su piste nere senza mai cadere (dice lui).

 

Share Button

COMMENTA PER PRIMO SU "Civitavecchia Porto – Di Majo, sul caso “banane” porterà la decisione al comitato di gestione"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrá pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP-Backgrounds Lite by InoPlugs Web Design and Juwelier Schönmann 1010 Wien