Baseball – Wiplanet Montefiascone sugli scudi

Dominato il Livorno 10 a 0 e 10 a 1 con i fratelli Carletti

MONTEFIASCONE – Giunge la prima doppia vittoria per il WiPLANET Montefiascone, che, grazie soprattutto all’ottimo rendimento dei due lanciatori partenti, i fratelli Matteo e Michele Carletti, incassa solo 1 punto nelle due partite di domenica a Montefiascone, mentre il rinato grande tabellone elettronico segnava complessivamente 20 punti per i falisci.

Abbiamo detto il rinato tabellone elettronico in quanto, installato ben 28 anni fa e guasto da diversi anni per l’alto costo della riparazione, è stato rimesso in funzione in modo parziale ed economico, ma funzionale, grazie all’inventiva della società e al supporto dello sponsor WiPlanet.

E la squadra ha onorato questo salto di qualità con due partite attente e determinate, contro un Livorno che è stato sempre in partita, al di la di quanto dicano i severi punteggi e i dati statistici, 27 battute valide in totale per il Montefiascone, con 2 errori difensivi e due doppi giochi, contro le 9 valide dei labronici, con 4 errori.

Ma andiamo per ordine. Matteo Carletti è il lanciatore partente della prima, con Salgado ricevitore, Testa in prima, Vaglio in seconda, Ceppari in terza, Hernandez interbase, all’esterno Passarelli, Lanzi e Michele Carletti. Giallo-verdi subito in vantaggio per 5 a 0 dopo due inning, grazie alle valide di Salgado, Hernandez, Michele Carletti e Testa, quest’ultimo bravo a cercare la battuta di precisione dopo uno sfortunato lunghissimo fuoricampo in foul. La partita si è conclusa sul 10 a 0 all’8° inning, grazie ad una difesa da zero errori ed un Carletti che concedeva solo 6 valide e una Base su Ball, ottenendo 9 strike-out.

Nella seconda partita il partente è il Carletti più giovane, Michele, di soli 17 anni, che ha lanciato 7 inning perfetti, concedendo solo 2 valide e 2 Basi su ball, con 7 strike-out, affrontando solo 25 battitori. Michele è stato poi ottimamente rilevato da Vaglio, che ha chiuso egregiamente la partita, risultando protagonista anche in attacco con ben 4 valide.

Sono soddisfatto dei miglioramenti della squadra – ha dichiarato il manager Salgadosia degli effetti del lavoro fatto sulla difesa, sia dell’atteggiamento dei ragazzi, che si sono messi generosamente a disposizione del gruppo. Il risultato è nei 20 punti fatti e 1 subito. Vorrei ringraziare tutti e in particolare lo staff tecnico che mi supporta, Vaselli, Pietro Carletti e Monachini: tutti cercano ogni occasione per migliorare le proprie conoscenze. Vorrei fare una menzione particolare per i due fratelli Carletti, autori di una splendida prestazione sul monte, e per Vaglio, che si è messo a disposizione come lanciatore di rilievo, pur non essendo il suo ruolo. Sono fiducioso che, continuando così, faremo un campionato ricco di soddisfazioni”.

Insomma una domenica positiva per il WiPlanet Montefiascone, che è salito al secondo posto in una classifica che risulta la più equilibrata dei 4 gironi, dietro ai Lancers autori di una inaspettata (anche per loro, visto che hanno rimontato nel 9 inning ben 10 punti) doppia vittoria ad Alghero, dove si dovranno recare i falisci la prossima settimana per un incontro che potrebbe svelare quali possano essere le ambizioni della stagione.

RISULTATI DEL 28 APRILE

1° INCONTRO 2° INCONTRO

WIPLANET MONTEFIASCONE LIVORNO 10-0 10-1
RED JACK GROSSETO LATINA 6-8 19-5
SALERNO CALI ROMA 7-8 sospesa
CATALANA ALGHERO LANCERS 5-7 4-10

 

CLASSIFICA

Squadra PG PV PP PCT

LANCERS LASTRE A SIGNA  4 3 1 750
WIPLANET MONTEFIASCONE 6 4 2 667
CATALANA ALGHERO 6 3 3 500
LATINA 6 3 3 500
RED JACK GROSSETO 6 6 3 500
CALI ROMA ACILIA SPRINT 3 1 2 333
THUNDERS SALERNO 3 1 2 333
LIVORNO 1948 4 1 3 250

 

Share Button

COMMENTA PER PRIMO SU "Baseball – Wiplanet Montefiascone sugli scudi"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrá pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP-Backgrounds Lite by InoPlugs Web Design and Juwelier Schönmann 1010 Wien