Tarquinia – Pugile (neo professionista) massacra di botte la compagna

Grave episodio accaduto nei giorni scorsi e portato alla luce da un quotidiano online locale. Inquietante il post pubblicato sui social scritto da un parente e poi rimosso (ma continua a girare ed è diventato virale)

TARQUINIA – Un episodio dai contorni ancora tutti da chiarire, ma che, se confermato, apre una pagina nera sulla città di Tarquinia dove, una giovane donna sarebbe stata massacrata di botte dal fidanzato, noto pugile della città etrusca da poco tempo passato tra i professionisti.

Secondo quanto riportato da un quotidiano online locale, la donna, dopo il drammatico fatto, sarebbe stata costretta a ricorrere alle cure dei medici dell’ospedale di Tarquinia e successivamente dell’ospedale Belcolle di Viterbo dove sarebbe stata sottoposta al cosiddetto ‘’percorso rosa’’, previsto per le vittime di violenza.

Fatto inquietante che sarebbe accaduto alcuni giorni fa, ma appreso solo in queste ore a seguito di un post pubblicato su Facebook da un parente della ragazza ed eliminato qualche ora dopo.

Nel post è ritratta la ragazza con un occhio viola per via del livido. Al vaglio degli inquirenti l’intera vicenda. Nelle prossime ore potrebbero esserci degli sviluppi visto che le indagini condotte dal commissariato avrebbero già evidenziato come non si sia trattato del primo episodio di cui sarebbe rimasta vittima la donna. Nonostante il post sia stato rimosso, sui social è esploso un vero e proprio tam tam. Come prevedibile, qualcuno ha conservato quegli scatti che mostrano, in tutta la sua crudeltà, come sia stata ridotta la ragazza dopo il pestaggio.

Share Button

1 COMMENTO SU "Tarquinia – Pugile (neo professionista) massacra di botte la compagna"

  1. ed evviva l’italiano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrá pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP-Backgrounds Lite by InoPlugs Web Design and Juwelier Schönmann 1010 Wien