Perché i pronostici serie b sono davvero utili per gli appassionati del betting

Il betting e il campionato di serie B

Negli ultimi anni il mondo delle scommesse calcistiche si è interessato in maniera sempre crescente al campionato cadetto, ossia quello della serie B. Le scommesse sulla serie B, partite inizialmente in sordina perché proposte solo da alcuni siti di betting, sono diventate oggi una realtà ben consolidata per una serie di motivi.

Sicuramente uno dei primi è quello relativo all’elevata passione per il calcio. In Italia, e non solo, il calcio rappresenta uno degli sport più seguiti: pertanto anche le scommesse sui campionati minori sono regolarmente effettuate da molti appassionati.

Un altro importante motivo è invece proprio legato al piacere delle scommesse. Il campionato di serie B presenta infatti una maggiore difficoltà nella previsione dei risultati finali: a differenza della serie A, in cui la maggior parte dei risultati si può facilmente comprendere dopo qualche giornata di campionato, nella serie B ci si troverà facilmente di fronte a situazioni complesse e di difficile analisi anche per i migliori professionisti del betting.

Per questo motivo, prima di effettuare scommesse senza avere un’idea chiara e ben definita su quali potranno essere i risultati delle diverse partite è molto utile effettuare un controllo sui pronostici.

Ma cosa significa fare un pronostico sulle partite, ossia sui risultati delle partite di serie B? I professionisti del betting sanno bene che per poter effettuare un buon pronostico è necessario conoscere tutte le informazioni che permetteranno di comprendere il possibile andamento della partita.

Diversamente dai pronostici per la serie A, tuttavia, i pronostici serie B hanno bisogno di un maggior numero di informazioni visto che questo campionato risulta essere più lungo e, pertanto, più complesso.

Bisognerà pertanto effettuare un’analisi accurata delle formazioni probabili e quindi procedere all’analisi delle squadre che si incontrano. Inutile sottolineare che questo processo deve essere assolutamente matematico e non ci si può lasciare influenzare da simpatie o antipatie verso squadre o calciatori.

Da non sottovalutare, inoltre, i cambi di formazione, gli acquisti e le vendite: tutti gli acquisti e le vendite possono infatti portare a variazioni fondamentali sugli equilibri e quindi sui risultati finali.

Per valutare la difficoltà dei pronostici di serie B basta dare uno sguardo a quali sono le squadre che hanno vinto il campionato negli ultimi dieci anni: a differenza della serie A in cui la vittoria è andata sempre a poche squadre che si alternano nel tempo, in serie B la vittoria è stata aggiudicata ogni anno a una squadra differente. Questo significa che per poter valutare con maggiore dettaglio e precisione le diverse tipologie di betting, come l’esito finale, il parziale, l’handicap, il risultato esatto, la doppia chance, gli under e over o altro, è necessario studiare con attenzione un gran numero di parametri di gioco per creare pronostici serie b che siano affidabili.

Il principale elemento del campionato cadetto che permette quindi di meglio effettuare dei pronostici serie b attendibili, è sicuramente dato dal fatto che le squadre, in qualche modo, presentano caratteristiche molto peculiari, facilmente individuabili. Solitamente esiste un certo divario tra alcune squadre più forti e altre meno strutturate e questo permette di poter pronosticare in maniera relativamente facile i risultati di determinati incontri. Tuttavia, una cosa è dare un pronostico serie b in maniera corretta su un risultato facilmente intuibile e un altro è riconoscere il livello specifico di tutte le squadre per poter creare pronostici serie b effettivamente utili agli appassionati del betting. Per poter riuscire sotto questo punto di vista è necessario studiare attentamente il campionato, l’andamento delle squadre, i risultati precedenti e, soprattutto, conoscere la storia dei singoli calciatori.

I siti di scommesse online sono sempre molto ben organizzati da questo punto di vista: se si controllano i differenti bookmaker, infatti, si potrà notare che la maggior parte di loro offre pronostici simili. Possono cambiare leggermente le quote ma raramente vengono completamente stravolti i risultati offerti dai vari siti di betting. Inoltre le quote non sono mai particolarmente alte, se non per alcuni specifici casi. Tuttavia, proprio come le scommesse di serie A, anche quelle del campionato cadetto presentano il rischio tipico delle scommesse: per questo motivo è fondamentale affidarsi esclusivamente a bookmaker autorizzati AAMS e valutare con attenzione le somme che vengono messe in gioco, ponendosi dei limiti di sicurezza che permetteranno di arginare i danni in caso di perdita. Soprattutto quando si è un neofita delle scommesse è fondamentale limitarsi a piccole somme che permetteranno di comprendere le modalità di gioco senza compromettere i propri risparmi.

Share Button

COMMENTA PER PRIMO SU "Perché i pronostici serie b sono davvero utili per gli appassionati del betting"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrá pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP-Backgrounds Lite by InoPlugs Web Design and Juwelier Schönmann 1010 Wien