#CivitaCastellana2019 – Caprioli (Lega) ha incontrato i residenti di Sassacci

Caprioli e Cataldi finalmente insieme

CIVITA CASTELLANA – Riceviamo e pubblichiamo: Ieri 20 maggio alle ore 18 si è svolto, presso la sala adiacente alla chiesa S. Luigi Gonzaga di Sassacci, un incontro con tutti i Candidati Sindaco di Civita Castellana.

Nei 5 minuti a disposizione, ognuno di loro è stato chiamato ad esporre in maniera sintetica il proprio programma.

“Buonasera a tutti, sono Franco Caprioli, candidato per la Lega, Fratelli d’Italia e la lista civica “Noi con Civita Castellana”.

Quello che noi vorremo fare è sicuramente procedere ad operare a livello aggregativo, utilizzando un metodo di coinvolgimento sia delle imprese che degli enti pubblici qui vicini a noi, per trovare la possibilità di accedere alla programmazione europea di finanziamenti comunali e regionali, superando quello che è l’individualismo che un po’ caratterizza Civita Castellana.

Un’azione che noi dovremo compiere sarà diretta verso la promozione del turismo, che secondo me si presenta negli anni a venire come la seconda fonte di reddito che potremmo avere oltre la famosa industria ceramica, e questo sviluppo del turismo poi potrà supportare ovviamente tutte le attività commerciali e tutte le attività artigianali, che sono un prezioso strumento che abbiamo per il mantenimento delle nostre tradizioni.

Quindi, è importante collaborare, con la partecipazione più ampia di tutti i soggetti.

Dovremmo infatti arrivare a presentare, insieme a tutti i paesi qui intorno, un pacchetto turistico confezionato proprio per la bassa Tuscia, che possa mostrare a tutti quanti le bellezze e le particolarità dei nostri territori. Un’altra cosa che dovremmo iniziare a fare sin da subito è cercare di dare un po’ di decoro urbano a Civita Castellana; sicuramente una cosa che andremo a rifare sarà la facciata del Comune, che è un biglietto da visita per tutti quelli che arrivano. Vorremmo continuare poi a mantenere i servizi sociali, che sono davvero importanti per le persone che in questo momento hanno sempre meno risorse a disposizione. Di certo il momento economico del bilancio di Civita Castellana è veramente complesso e complicato, quindi ci sarà un’azione forte destinata al recupero delle risorse che fino ad adesso purtroppo sono rimaste in sospeso. Abbiamo un sacco di crediti da poter riscuotere, dobbiamo combattere l’evasione fiscale perché altrimenti saranno sempre le stesse persone a continuare a pagare i tributi e quindi dovremmo recuperare anche coloro che sono rimasti indietro. Obiettivamente ci sarà qualcuno che è in difficoltà, ma dobbiamo lavorare e impegnarci al massimo per trovare le risorse necessarie, altrimenti tutti i discorsi che andiamo a fare diventano speranze, che dovranno essere concretizzate attraverso un’attività seria e decisa della politica di bilancio”.
Parlando della frazione di Sassacci, che a detta degli abitanti è un po’ stata dimenticata dalle varie amministrazioni e quindi necessiterebbe di una maggiore attenzione, nel programma di Caprioli una delle priorità è la sua rivalutazione, in particolare mediante l’istituzione di delega Assessorile alle frazioni, con il completamento della ristrutturazione della scuola, con il potenziamento del controllo della rete stradale, con la realizzazione di un mercato rionale e con altre misure specifiche che vengano incontro a coloro che vivono distanti dal centro del paese, soprattutto pensando a chi non ha la possibilità di spostarsi.

Share Button

COMMENTA PER PRIMO SU "#CivitaCastellana2019 – Caprioli (Lega) ha incontrato i residenti di Sassacci"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrá pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP-Backgrounds Lite by InoPlugs Web Design and Juwelier Schönmann 1010 Wien