Terni: “430 mila euro all’anno per stipendi di sindaco e assessori. Riparate i semafori!”

Il consigliere comunale Valdimiro Orsini: “strade e incroci pericolosi. Evitino il solito piantarello delle risorse che non ci sono, perché riparare un semaforo è un costo irrisorio, a fronte dei 430 mila euro l’anno di indennità che costa questa giunta ai Ternani. Un costo della cattiva politica che non è stato ridotto neanche dall’ultimo rimpasto”

TERNI – “Il significativo incidente di ieri sera all’incrocio tra via Turati e via Lungonera Savoia – dichiara il consigliere comunale del Pd Valdimiro Orsini – che ha coinvolto ben tre auto e provacato diversi feriti, fortunatamente non gravi, è avvenuto in un incrocio che vede da giorni non funzionare l’impianto semaforico. Si tratta di un atto di sciatteria amministrativa grave.

La città sicura non passa attraverso i proclami o l’odio verso gli immigrati, la Terni sicura che vogliamo è fatta di cittadini che possono muoversi in sicurezza anche in auto. Invece di pensare alle poltrone e alle lotte intestine al centrodestra il sindaco e la giunta si occupino della città. Evitino il solito piantarello delle risorse che non ci sono, perché riparare un semaforo è un costo contenuto, irrisorio, a fronte dei 430 mila euro l’anno di sole indennità che costa questa giunta ai Ternani, un costo della cattiva politica che non è stato ridotto neanche dall’ultimo rimpasto che ha visto la conferma dello stesso numero di amministratori. Sul tema dei costi della giunta e sulle mancate entrate siamo pronti – se dovesse servire –  a fornire ulteriori elementi”.

Share Button

COMMENTA PER PRIMO SU "Terni: “430 mila euro all’anno per stipendi di sindaco e assessori. Riparate i semafori!”"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrá pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP-Backgrounds Lite by InoPlugs Web Design and Juwelier Schönmann 1010 Wien