Civitavecchia -Trovato uomo in fin di vita dentro la propria auto

CIVITAVECCHIA – E’ stato trovato questa mattina in fin di vita, il quarantenne evaso due giorni fa dai domiciliari a Capazzone, vicino Perugia, dove viveva, per giungere a Civitavecchia da alcuni parenti che vivono a Borgata Aurelia, luogo dove è stato da poco trovato l’uomo agonizzante che avrebbe cercato di togliersi la vita con un colpo di revolver dentro la sua fiat Punto grigia parcheggiata lungo una strada che da via Claudio Monteverdi conduce fino ai terreni di proprietà dell’Autorità Portuale. Per cause in corso d’accertamento da parte dei Carabinieri di Civitavecchia, che al momento però non escludono altre ipotesi e stanno interrogando alcuni testimoni.

A dare l’allarme due persone che stavano cercando l’uomo che non era rientrato  Il ferito è stato trasportato in eliambulanza al policlinico Gemelli di Roma dove è giunto in condizioni gravissime per essere sottoposto ad un delicato intervento chirurgico.  Sul posto il capitano Marco Belilli e il luogotenente Giuliano Mangoni.

Share Button

COMMENTA PER PRIMO SU "Civitavecchia -Trovato uomo in fin di vita dentro la propria auto"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrá pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP-Backgrounds Lite by InoPlugs Web Design and Juwelier Schönmann 1010 Wien