Regione Lazio – Davide Barillari (M5S), contrario all’appoggio a Zingaretti, insultato in aula dai colleghi del suo stesso gruppo

Barillari, contrario a alleanza con Pd, accusa: “mi hanno urlato bastardo”

ROMA – Il consigliere regionale M5s del Lazio Davide Barillari denuncia in un tweet di avere ricevuto pesanti insulti in aula da alcuni consiglieri pentastellati.

“Bastardo, vigliacco, vergognati. Poi quel ‘pericoloso sfigato’ urlato dal centro dell’aula consiliare di fronte ai consiglieri PD che ascoltavano e ridevano. Questo è diventato il M5S Lazio?”

Lo scrive in un tweet Barillari ormai in rotta col gruppo M5S regionale perché contrario all’alleanza col Pd e soprattutto con il presidente Nicola Zingaretti.

Barillari non indica nel tweet da chi avrebbe ricevuto gli insulti ma tagga ‘per conoscenza’ tre colleghi del gruppo: Marco Cacciatore, Valerio Novelli e la stessa capogruppo Lombardi.

Lo scontro interno al Movimento 5 Stelle diventa guerra aperta in Regione Lazio. Da una parte c’è l’ala ‘di proposta‘ che fa riferimento alla capogruppo Roberta Lombardi: è la parte che insieme a Nicola Zingaretti ha costruito il dialogo sul quale è nato il governo Conte 2. Dall’altra parte c’è l’ala ‘di protesta‘ con i duri e puri che fanno riferimento a Davide Barillari, contrario a qualsiasi dialogo: a prescindere che sia con i Dem o con la Lega.

Raggiunto telefonicamente, Barillari, ha preferito non aggiungere altro alla vicenda se non: “giornata tristissima, sono provato per quanto accaduto”.

Share Button

1 COMMENTO SU "Regione Lazio – Davide Barillari (M5S), contrario all’appoggio a Zingaretti, insultato in aula dai colleghi del suo stesso gruppo"

  1. Barillari ha pienamente ragione nel merito.
    E sono inaccettabili le violente offese da cui è stato duramente colpito per il solo motivo di avere espresso le proprie idee.
    La gestione della Regione Lazio sui temi della Sanità, dei Rifiuti e dell’uso del territorio è fallimentare (vedi recenti accuse del credibile ed esperto Tomaso Montanari)
    Zingaretti già in passato ha chiesto aiuto ai 5Stelle per sopravvivere e non ha mantenuto le promesse fatte per quanto riguarda i contenuti di programma. Folli alleanze im Lazio ed Emilia Romagna segnerebbero una lacerazione mortale nel Movimento e conseguentemente la sua fine

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrá pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP-Backgrounds Lite by InoPlugs Web Design and Juwelier Schönmann 1010 Wien