Una giornata all’insegna dell’ecologia per i sub di Montalto impegnati a “ripulire” i fondali di Marta

BOLSENA – Ancora una volta i subacquei montaltesi hanno messo le loro competenze al servizio della causa ambientale ripulendo il tratto di costa del Lago di Bolsena, antistante il comune di Marta.

Domenica mattina, nell’ambito della Festa dell’Ambiente e del Lago coordinata dalla Lega Navale di Marta, varie organizzazioni ecologiste hanno partecipato all’evento liberando dai rifiuti l’area antistante il Lungolago della cittadina e sensibilizzando la popolazione ad adottare uno stile di vita il più possibile ecocompatibile.

La pulizia dei fondali è stata invece affidata ai sub di Montalto. I sub dell’Assopaguro e quelli dei Subacquei di Montalto, ancora una volta hanno messo a disposizione le loro competenze specifiche aderendo a questa giornata.

D’altronde è questo un tema che sta veramente a cuore alle due organizzazioni. Di recente, infatti, i sub sono stati protagonisti di altri eventi dedicati alla pulizia dei fondali antistanti il Lungomare di Civitavecchia e poi ancora di un’altra giornata durante la quale il nostro fondale è stato liberato da una cosiddetta “rete fantasma” abbandonata nelle profondità del mare antistante le Murelle.

“Purtroppo abbiamo recuperato molti rifiuti di vario genere, aggiunge il Presidente di Assopaguro Vittorio Gradoli. Lamiere, plastiche, bottiglie, i rifiuti più comuni, ma anche moltissimi mozziconi di sigaretta. Considerando che il tempo medio di degradazione del filtro varia dai cinque ai dodici anni, è evidente il grosso danno ambientale prodotto da questi fumatori inconsapevoli. Non è mancato poi il momento curioso, quando una piccola statua di uno dei sette nani è stata ritrovata nel fondale sabbioso. Abbiamo deciso di portarlo a Montalto a ricordo di una giornata nella quale abbiamo impiegato il nostro tempo nel modo più proficuo”.

La mattinata si è conclusa con un rinfresco offerto dal sindaco di Marta ai partecipanti.

Share Button

COMMENTA PER PRIMO SU "Una giornata all’insegna dell’ecologia per i sub di Montalto impegnati a “ripulire” i fondali di Marta"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrá pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP-Backgrounds Lite by InoPlugs Web Design and Juwelier Schönmann 1010 Wien