Terremoto: FdI presenta pacchetto di agevolazioni

Roma – “La ricostruzione e la ripresa economica delle regioni colpite dal sisma sono da sempre una priorità di Fratelli d’Italia e per questa ragione abbiamo presentato un pacchetto di agevolazioni per i terremotati di Umbria, Marche, Lazio e Abruzzo”.
Lo dichiarano in una nota congiunta i deputati di FDI Emanuele Prisco, Paolo Trancassini e Francesco Acquaroli.
“Vogliamo – hanno aggiunto i deputati di FDI – che il governo si impegni sia a prorogare i termini di pagamento della rottamazione delle cartelle che per l’attivazione immediata del credito di imposta per acquistare beni strumentali. Chiediamo anche la riapertura immediata dello sportello per la Zona franca urbana del Centro Italia al quale le aziende che non lo avevano ancora fatto per comprensibili difficoltà operative potranno presentare le loro istanze, e chiediamo di ridurre la restituzione della busta paga pesante di almeno il 40%, procrastinandone la prossima scadenza del 15/10. Inoltre, vogliamo che il governo emani un provvedimento che chiarisca che per i professionisti vittime di un calo di fatturato nel periodo di riferimento individuato dalla normativa verrà aperta una nuova procedura per la presentazione delle domande”.
“Nella prossima legge di bilancio – concludono i deputati di FDI – deve essere previsto un significativo incremento della dotazione finanziaria per la Zona franca urbana interessata dal sisma del Centro Italia perché il futuro per queste comunità è adesso e se non c’è adesso l’impegno del governo allora per tutte loro non ci sarà un futuro”.

Share Button

COMMENTA PER PRIMO SU "Terremoto: FdI presenta pacchetto di agevolazioni"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrá pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP-Backgrounds Lite by InoPlugs Web Design and Juwelier Schönmann 1010 Wien