Orvieto – Sacripanti (Lega): “Vincerà chi prende più voti non chi sta in cima alla lista”

Orvieto – In periodi di elezioni se ne sentono di tutte e di più, nell’orvietano ad esempio, in vista delle imminenti elezioni regionali, gira voce che i candidati che saranno sicuramente eletti sono quelli che occupano i primi posti nell’iscrizione delle liste elettorali, che ricordiamo, essere redatte, di solito, in ordine alfabetico. Secondo questa allucinante teoria i primi ad entrare in giunta saranno quelli il cui cognome inizia per “A”. Rumors che hanno del trascendentale, così come ha notato il candidato alla carica di consigliere regionale, Andrea Sacripanti, che dal suo profili fb mette in guardia i tanti calunniatori dell’ultim’ora: “Le campagne elettorali sono faticose ma, allo stesso tempo, divertenti soprattutto per la fantasia con cui alcuni candidati l’affrontano.
C’è chi si inventa la legge elettorale sostenendo che verrà eletta a prescindere dal numero delle preferenze personali in quanto prima della lista, e chi si inventa il proprio curriculum riempiendolo di titoli che non possiede.
Forse, non sanno che i Cittadini non sono poi così ingenui”. E tra i commenti c ‘è chi (giustamente) sottolinea “si sono dimenticati di dire che viene eletto chi prende più voti, e che forse quella lista non prenderà neppure un consigliere…”
Una campagna elettorale che sta proseguendo a ritmi serrati, Salvini, dopo la mattinata passata a Perugia, terrà un comizio pubblico oggi alle ore 16 in Piazza del Popolo a Todi e saluterà tutti gli elettori, prima del silenzio stampa, la sera del 25 ottobre in piazza a Terni.

B.F.

Share Button

COMMENTA PER PRIMO SU "Orvieto – Sacripanti (Lega): “Vincerà chi prende più voti non chi sta in cima alla lista”"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrá pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP-Backgrounds Lite by InoPlugs Web Design and Juwelier Schönmann 1010 Wien