Tarquinia – Flash mob contro l’inceneritore a Pian degli Organi ma resta alta la guardia

Brutte notizie continuano a giungere da Roma e si rischia un decreto “d’imperio” del Ministero dell’Ambiente che possa scavalcare qualsiasi decisione del territorio

TARQUINIA – Centinaia di persone al flash mob organizzato dai comitati civici in località Pian degli Organi, contro il progetto per la realizzazione di un inceneritore dei rifiuti al confine tra Civitavecchia, Allumiere e Tarquinia. Presente anche il sindaco di Tarquinia, Giulivi e una rappresentanza del comune di Allumiere.

Coesione bipartisan e senza colori per contrastare un’iniziativa senza precedenti sul nostro territorio.

Il sindaco Alessandro Giulivi è stato il primo a prendere per mano i suoi cittadini, coinvolgere quelli dei comuni limitrofi ed organizzarli, in modo coeso e compatto contro questa iniziativa del colosso dei termovalorizzatori italiani.

Convocato, per giovedì prossimo, un tavolo tecnico aperto dove tutti potranno dare il loro contributo.

 

Questo slideshow richiede JavaScript.

 

 

Share Button

COMMENTA PER PRIMO SU "Tarquinia – Flash mob contro l’inceneritore a Pian degli Organi ma resta alta la guardia"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrá pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP-Backgrounds Lite by InoPlugs Web Design and Juwelier Schönmann 1010 Wien