Viterbese strapazza il Catania 2 a 0 e torna a vedere i play off

ASSOCIAZIONE SPORTIVA VITERBESE CASTRENSE vs CALCIO CATANIA,
Stadio “Enrico Rocchi” – Viterbo

MARCATORI: 82′ Molinaro, 87′ Bensaja

VITERBESE (3-5-2): Pini; Bianchi (61′ Urso), Markic, Baschirotto; De Giorgi, Bensaja, Bezziccheri (45′ Molinaro), Besea (45′ Sibilia), Errico; Tounkara (75′ Culina), Bunino (60′ Simonelli).
A disp. di Calabro: Maraolo, Vitali, Zanoli, De Santis, Antezza, Ricci.

CATANIA (3-5-2): Furlan; Mbende, Biagianti, Marchese; Calapai (83′ Di Molfetta), Biondi (45′ Salandria), Vicente (74′ Rizzo), Mazzarani, Pinto (83′ Manneh); Sarno (58′ Curcio), Barisic.
A disp. di Lucarelli: Martinez, Pino, Manneh, Di Molfetta, Distefano.

ARBITROFrancesco Meraviglia (Pistoia)
Assistenti: Francesca Di Monte (Chieti) e Francesco Ciancaglini (Vasto)

NOTE: 4′ di recupero secondo tempo; 0′ di recupero primo tempo

AMMONITI: Biondi, Besea, Baschirotto, Curcio

ESPULSI: Calapai

VITERBO – Incredibile vittoria per i laziali, che negli ultimi 10 minuti risolvono la partita del girone C di Serie C che sembrava avviarsi verso una parità senza reti. Invece al minuto 82 la Viterbese si è portata in vantaggio. Un grave errore tattico della difesa etnea ha lasciato tutto solo Molinaro, che con un colpo di testa quasi in scioltezza ha battuto imparabilmente Furlan.

A quel punto Cristiano Lucarelli ha deciso di mandare in campo Manneh al posto Calapai, che pochi secondi dopo si è clamorosamente fatto espellere dalla panchina per proteste.

Il Catania non ha avuto la forza di reagire ed ha subito la seconda rete su ripartenza letale da parte dei padroni di casa che, con Simonelli e Culina, sono arrivati al cross in area dove Bensaja ha raddoppiato chiudendo definitivamente la partita.

Vittoria fondamentale per la Viterbese per continuare a inseguire i playoff, si tratta invece di un brutto stop per il Catania che non riesce proprio a trovare la giusta continuità nel corso di questa stagione, e ancora una volta torna a soffrire e staccarsi dalle prime posizioni della classifica nel girone C.

Il primo tempo si era chiuso con un brivido per i padroni di casa, la conclusione di Vicente però è terminata alta sulla traversa. La Viterbese ha fatto meglio inizialmente,con un tiro di Tounkara che è stata deviata in calcio d’angolo e poi con Errico che dalla sinistra si è accentrato e ha calciato verso la porta di Furlan, senza però metterci la forza necessaria. Il Catania è comunque uscito alla distanza: al 23’ tentativo di Pinto che non ha inquadrato lo specchio della porta (Pinto sembrava essere fuori causa), poi ci ha provato Besea in acrobazia anche se in mezzo a queste due occasioni Bensaja aveva avuto una buona palla e non era riuscito a convertirla solo per l’intervento in extremis da parte di Mbende.

 

Share Button

COMMENTA PER PRIMO SU "Viterbese strapazza il Catania 2 a 0 e torna a vedere i play off"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrá pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP-Backgrounds Lite by InoPlugs Web Design and Juwelier Schönmann 1010 Wien