Santa Severa – Totti e Dzeko a pranzo sotto il Castello. Il sindaco Tidei: “Al Capitano giallorosso ho proposto la cittadinanza onoraria”

Edin Dzeko e Francesco Totti si sono ritrovati nel medesimo posto, ma su tavoli diversi, per pranzare insieme alle rispettive famiglie

SANTA SEVERA – L’Isola del Pescatore, a due passi dal Castello di Santa Severa, è da sempre un ristorante meta dei giocatori di Roma e Lazio. Ieri hanno approfittato della giornata libera l’ex Capitano della Roma Francesco Totti e il bomber Edin Dzeko per fare una gita fuori porta con le rispettive famiglie.

Un incontro casuale anche tra i due che avevano prenotato in due tavoli diversi.

Non poteva mancare il sindaco di Santa Marinella Pietro Tidei che ha approfittato della circostanza per proporre a Francesco Totti la cittadinanza onorario di Santa Marinella visto che ne è un abituale frequentatore.

Anche Dzeko a Santa Severa

Scelta simile per entrambi sugli antipasti, vale a dire un mix di pesce. Fettuccine alla ricciola per il bosniaco e paccheri con gamberi e carciofi per Totti invece per ciò che riguarda primi. I due si sono fermati per scattare qualche selfie e firmare degli autografi con alcuni tifosi e simpatizzanti.

Share Button

COMMENTA PER PRIMO SU "Santa Severa – Totti e Dzeko a pranzo sotto il Castello. Il sindaco Tidei: “Al Capitano giallorosso ho proposto la cittadinanza onoraria”"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrá pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP-Backgrounds Lite by InoPlugs Web Design and Juwelier Schönmann 1010 Wien