Viterbo – Stop al mercato del Sacrario. Scatta la petizione popolare

Ecco dove si possono raccogliere le firme a sostegno degli ambulanti che non vogliono andare al Carmine

VITERBO – La protesta degli ambulanti ha trovato il sostegno dei cittadini viterbesi. Lo spostamento del mercato rionale del sabato, dal Sacrario al Carmine, ha messo d’accordo l’intera città. Si sono ritrovati in piazza e non hanno aperto i banchi per protesta. Il Carmine è lontano dal centro. Non è comodo e la città ha perso l’unico momento di aggregazione settimanale.

A supporto delle decine di ambulanti in protesta, come detto, i cittadini. E’ iniziata quindi una vera e propria campagna di mobilitazione a loro sostegno. Una petizione per far annullare il provvedimento, definito dai più “sciagurato”, una raccolta di firme. Una vera e propria petizione.

Ecco i punti di raccolta firme dislocati in più punti della città e che noi vi riportiamo: Via Cairoli Bar Revolution, Libreria Altieri, Lavanderia Cecchinato, Pasticceria Casantini, Tabacchi Saul Pallotta, Gioielleria Bassanetti. San Faustino – Agostinelli. Piazza del Sacrario Fioraio, supermercato Tigre, Bar Rodolfo. Via della Cava Bar Valeri.

 

Share Button

3 COMMENTI SU "Viterbo – Stop al mercato del Sacrario. Scatta la petizione popolare"

  1. Benissimo…

  2. vi ricordo cari signori, non sò chi leggerà questo scritto, che il nostro non è un mercatino dei divertimenti come pensano tanti di voi,è il NOSTRO lavoro tutelato dalla Costituzione Italiana a e non credete sia facile lavorare con la pressione di persone che vogliono toglierci il nostro posto più idoneo, dietro di noi non c’è una poltrona ed un ufficio caldo, ci sono rigidi inverni all’aperto ed ore ed ore di sofferenza, ognuno di noi ha dietro una famiglia, un trascorso, una vita, un passato e per molti ci dovrebbe essere il futuro che Voi state mettendo in gioco con le idee di persone incompetenti e comode sule loro scrivanie… venite a vedere… dividere i settori, ma cosa vi passa per la testa, il mercato è strutturato per unire le persone, le idee, diventare amici ed insieme collaborare per non intralciare o disagiare nessuno e paghiamo per questo! cosa volete? la motivazione dei vostri comportamenti è inammissibile, vi credete che siamo bestie da trasferire di qua o di là, vi rammento che siamo esseri UMANI,genitori, figli, madri, vedove e quantaltro paganti e che dopo 5 ore lasciamo tutto come era, paghiamo 5 ore di aria e di disponibilità ecco il nostro percorso di vita, una vita a soffrire anche per motivazioni come quelle da voi accampate.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrá pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP-Backgrounds Lite by InoPlugs Web Design and Juwelier Schönmann 1010 Wien