Bracciano, stanziata prima tranche per sostentamento ai meno abbienti. Il Sindaco: “Nessun cittadino resta indietro. Noi ci siamo!”

BRACCIANO – Arriva il sostegno economico dai fondi rimodulati del piano di zona per tutti i Comuni del distretto destinati alle famiglie in difficoltà. A Bracciano l’Amministrazione Tondinelli ha stanziato per ora 5.000 euro per venire incontro a quei cittadini che in questi giorni di emergenza non hanno il cibo necessario.

La somma è già a disposizione del Coc (Centro Operativo Comunale) che provvederà a far fronte alle spese per i nuclei familiari, anziani, disabili e svantaggiati che non si possono permettersi gli acquisti di beni di prima necessità.  

Il Sindaco Armando Tondinelli si raccomanda con la cittadinanza: “È importante – dice – che i cittadini in difficoltà e che hanno bisogno di sostentamento si mettano in contatto con i nostri Servizi Sociali reperibili ai numeri  0699816354 oppure  0699858008. Tutti coloro che chiameranno verranno prontamente ricontattati. Mi auguro che questo nostro piccolo aiuto sia di conforto alle persone in difficoltà che non intendiamo lasciare indietro.

Mi preme inoltre comunicare che oggi non si registrano nuovi casi positivi a Bracciano e che quindi in totale, ad oggi, abbiamo due casi Covid-19 nel nostro territorio.

Insieme ce la faremo”. Ovviamente ciascun Comune del Distretto Socio Sanitario di cui Bracciano è capofila, ha a disposizione una somma da destinare alle persone più bisognose.

Share Button

COMMENTA PER PRIMO SU "Bracciano, stanziata prima tranche per sostentamento ai meno abbienti. Il Sindaco: “Nessun cittadino resta indietro. Noi ci siamo!”"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrá pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP-Backgrounds Lite by InoPlugs Web Design and Juwelier Schönmann 1010 Wien