ivan magrì

Civitavecchia – Quella strana denuncia che sa tanto di depistaggio

Nel porto dei “servizi segreti” l’ombra di quell’Italia che ha saputo nascondere le verità facendole credere altre che erano e sono solo il frutto della…

Share Button

Molo Vespucci – Ancora non insediato il Governo e già presentata da Quagliarello, in Senato, un’interrogazione per cacciare Francesco Maria Di Majo

Sulla vicenda Total Erg gravi omissioni e leggerezze compiute dal presidente dell’AdSP del Mar Tirreno che ormai non ha più coperture politiche e il commissariamento…

Share Button

Civitavecchia – Di Majo a pranzo con Cfft. Piatto del giorno togliere la frutta agli operai della GTC

Ancora una volta imbarazza l’atteggiamento del presidente dell’Authority che continua a non tutelare i lavoratori del Porto CIVITAVECCHIA – Qualche giorno fa, attovagliati in noto…

Share Button

Civitavecchia – Salta il bilancio e la nomina dell’amministratore della PAS. Nel caos anche l’Authority

Il vecchio amministratore, Umberto Saccone, ha chiesto 120 giorni di proroga. Adesso anche Di Majo in difficoltà per chiudere il bilancio dell’ente entro il 30…

Share Button

Civitavecchia – Per cercare il nuovo amministratore della PAS, il solito bando a “camicia”

In un anno cambiate le regole di reclutamento. Pubblicità limitata (non ci sono i 30 giorni) e compenso da stabilire dopo la scelta del vincitore…

Share Button

Civitavecchia – L’Authority cerca il sostituto di Umberto Saccone alla guida della PAS (Port Authority Security)

Di Majo o la segretaria fanno pubblicare solo sui siti dei due enti e non ne danno ampia pubblicità. Chiunque fosse interessato può scaricare il…

Share Button

Molo Vespucci e quegli strani interessi per controllare tutta la sicurezza dentro il sedime portuale

IEOPA , Logos PA, Ivan Magrì e la necessità di avere il totale controllo su merci e passeggeri. Perché? Chi ha interesse ad escludere le…

Share Button

Civitavecchia – Pubblicato sul sito della PAS il curriculum (con sorpresina) di Vincenzo Conte

Uno dei capi del Movimento 5 Stelle, Umberto Saccone, avrebbe dovuto già escluderlo per le sue pendenze penali (così le regole del suo partito). “Particolare”…

Share Button

Porto – Il Mit sta per valutare il presidente Di Majo e forse premiarlo su parametri sbagliati e documenti “taroccati” (sarebbe una vergogna)

Occorre impedire che riceva ulteriori 60mila euro in aggiunta allo stipendio (170mila) come da indiscrezioni del The Medi Telegraph CIVITAVECCHIA – Secondo l’autorevole portale online…

Share Button

WP-Backgrounds Lite by InoPlugs Web Design and Juwelier Schönmann 1010 Wien